Guida alla dieta Chetogenica

Guida alla dieta Chetogenica

Hai mai sentito parlare della dieta chetogenica?

Ultimamente è sulla bocca di tutti. Ma funziona veramente?

Premessa: prima di iniziare una nuova dieta, in questo caso la dieta chetogenica, emergono diversi dubbi, per me leciti, dati dall’aver provato diverse e numerose diete e aver ottenuto sempre scarsi risultati. Scarsi risultati che spesso ci fanno sentire frustrati e ci portano a cedere alle golosità o al cibo spazzatura.

Cos’è la dieta chetogenica?

La dieta chetogenica, termine di derivazione inglese ketogenic diet o keto diet, è uno schema nutrizionale che si basa sulla riduzione dei carboidrati in sostituzione all’aumento di cibi proteici e soprattutto di cibi con alto contenuto di grasso.

Con questo schema alimentare e con la riduzione dei carboidrati il corpo viene messo in condizione di chetosi, in questa condizione il corpo brucia i grassi per ottenere l’energia necessaria.

Nello specifico se il corpo consuma meno carboidrati, che si trasformano in glucosio una volta assimilati, e una minima quantità di proteine che a loro volta si convertono in glucosio, il corpo produce chetoni (o corpi chetonici), piccole molecole prodotte dal nostro corpo che sono necessarie a consumare i grassi. Vengono, quindi, bruciati sempre più lipidi e il livello di insulina si abbassa.

Qui di seguito ti elenco le diverse versioni della dieta chetogenica:

  • La dieta chetogenica standard: una dieta a basso contenuto di carboidrati, con proteine moderate e ad alto contenuto di grassi. Le proporzione relative sono il 75% per quanto riguarda i grassi, 20% di proteine e il 5% di carboidrati.
  • La dieta chetogenica ciclica: la dieta anche detta low carb, prevede periodi in cui i carboidrati vengono reintrodotti, ad esempio cinque giorni di dieta chetogenica e due giorni ad alto contenuto di carboidrati.
  • La dieta chetogenica mirata: questa versione di dieta permette di aggiungere carboidrati nei periodi di allenamento.
  • La dieta chetogenica ad alto contenuto proteico: simile alla chetogenica standard ma contiene più proteine. Le proporzioni sono del 60% per i grassi, 35% per le proteine e 5% per i carboidrati.

Le ultime due, cioè la dieta chetogenica mirata e la dieta chetogenica ad alto contenuto proteico sono più indicate per atleti e per chi si allena come i body builder in modo intensivo.

Benefici della dieta keto

Veloce perdita di peso e dimagrimento, ma senza la perdita della massa muscolare, perché vi è una riduzione delle calorie, un aumento del consumo di grassi sani come fonte energetica, un mantenimento di insulina e di glicemia.

L’ incremento di energie e la concentrazione mentale.

Effetti collaterali della dieta keto

Scarsa energia, una scarsa concentrazione mentale e disturbi del sonno.

Nausea, disidratazione e aumento della diuresi, aumento della fame e di disturbi intestinali.

Riduzione di energia durante l’attività fisica, spossatezza e affaticamento fisico.

Per ridurre questi possibili effetti collaterali, ti consiglio di provare una dieta a basso contenuto di carboidrati (o low carb) almeno per qualche settimana prima di passare definitivamente alla dieta chetogenica. Questo permetterà al tuo corpo di bruciare prima più grassi e poi di eliminare i carboidrati.

Questo tipo di dieta può influire anche sull’apporto di liquidi e sali minerali presenti nell’organismo. Per minimizzare tali effetti, aggiungi alla tua dieta un po’ di sale o degli integratori minerali.

Dieta chetogenica: cosa mangiare

Per poter seguire in modo corretto la dieta chetogenica e dunque di entrare in chetosi, l’ideale è quello di evitare di mangiare cibi ricchi di carboidrati e di limitare quelli che ne contengono un basso contenuto, a favore del consumo di alimenti che contengono grassi sani.

Ecco un esempio di menu per dieta chetogenica.

Dieta chetogenica: i nostri consigli

Prima di iniziare questa dieta, visi anche gli effetti collaterali a cui può portare è sempre consigliato il consiglio di un medico o di un esperto.

Simona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *